scieluminose

A TE ZIO FRANCO (2017)

Ti salverò dal dolore che vorrai esacerbare
volando con te su quei monti
che ancora riecheggiano i nostri nomi
e le nostra risa inebriate e felici
a piene boccate inaleremo l'aria
di quei giorni di festa e tenerezza,
le cantate al cielo concitate
e le belle corse, e le grigliate
sugli ampi squarci aperti
abbaglianti dei dirupi,
gli eterni cammini nei boschi coi panini negli zaini
e poi noi distesi sui prati fra funghi e fragole e timidi ruscelli,
i sorrisi affiatati e gli scherzi immacolati fra erba e nugoli di nuvole.
Bastava poco allora al cuore per essere felice
Bastava poco per racchiudere la gioia e la leggerezza
di una vita intera in quegli istanti di eterna verità.

Vi sarà sempre un ritrovo di pace e di purezza qui fra le nostre montagne.

Invocando a suon di grida stonate odio e furia a gran voce,
nascondiamo facendocene beffa al nudo sole,
il picciol cuore inerme di fanciullini indifesi
come scrigno d'oro e d'avorio da conservare in altra luce;
brancolando a piedi scalzi
mostriamo muscoli d'acciaio
e fisici marchiati da cicatrici e botte
d'eterne lotte e d'altri danni
ma dentro, nel nostro io più sincero
un mite fanciullino sorride
e garbato porge la mano:
la malinconia a volte l'avvince,
altre ammira della vita l'incanto.

Dedicato a te zio Gianfranco Correzzola, grande uomo di sport, pesi e judo, ma anche amante dell'arte, della poesia e dell'Opera, animo generoso e nobile, persona completa nella sua meravigliosa curiosità verso il mondo. Mi hai fatto da padre quando il mio mi ha lasciato troppo presto, mi hai insegnato a vivere e ad apprezzare il mondo nonostante il dolore, mi hai spronato a fare sport, a migliorarmi, a non accontentarmi mai e a lottare come il guerriero che sei ed eri convinto io sia. Un guerriero che sotto la corazza di muscoli e fermezza, custodisce un fanciullino sensibile e gentile. Pur nei nostri contrasti ci siamo sempre amati e il tuo sorriso d'amore negli ultimi istanti lo porterò sempre con me insieme all'immensa eredità che mi hai lasciato, di passione per lo sport e l'arte e la voglia di assaporare la vita. Grazie
Link
https://www.scieluminose.it/a_te_zio_franco_2017-s719

Share link on
CLOSE
loading