scieluminose

Ciak, si gira!

Ciak..si gira! Perché è una scena che abbiamo già vista, perché non ci fermerete mai e non ci fermerà l'uragano né il ruggire delle millantate tempeste. Perché siamo già morti e rinati mille altre volte. Perché quando corriamo veloce lo facciamo per confonderci con la Luce perché il nostro valzar è immortale e lo balliamo abbracciati stretti all'angelo della morte. Perché siamo pazze e siamo pazzi, folli e selvaggi, feroci e fieri come la Natura e la natura non la puoi recintare col filo spinato perché essa si ribella e tracima molto al di là del fiume oltre i muri e le Grandi Muraglie bieche delle regole mai acclamate e che vi siete scritti da soli e che non vanno d'accordo con noi né con il bene di chiunque altro oltre voi pochi. Perché siamo stanchi di iene ghignanti, avvoltoi e profittatori di ogni sorta, tiranni e dottor Mengele travestiti da agnelli Jekyll, loschi paladini dei diritti delle minoranze che si simulano eroi tutori ed attivisti solo per farsi un nome. E ora giunti nell'era di uno Stato simil paternalista che si finge tutore del popolo e della salute e del benessere dei sudditi celando il suo volto fascista, e che con la scusa della pandemia chiude locali di ritrovo, spegne la socialità e distrugge l'aggregazione, spezza i legami sociali fra le persone, spezza i ponti e i porti fra la gente, lasciando accesi solo i portali del Web, perché gli fa comodo perché laddove la gente s'aggrega solidarizzando e capisce chi e'davvero il nemico, che non è lo straniero approdato in cerca di un sogno di una vita migliore ma è solo il nemico finanziario e dello strapotere capitalistico multinazionale che soggioga noi tutti senza distinzione di pelle, lì allora nasce il germe del Furore e il fumo del Fuoco perenne del popolo in Rivolta, che non si è mai spento è solo sopito e stordito, disabituato ormai alle lotte essendo stato annichilito dai vuoti decenni della società dei consumi e delle comodità e dai disegni di vita facili, ma si risveglierà presto dal suo torpore quando aumenterà la brace. Perché noi Popolo non vogliamo tornare Sudditi!
Ebbene la corsa è appena iniziata e abbiamo tutto il fiato che merita. Gutta cavat lapidem.

Link
https://www.scieluminose.it/ciak_si_gira-w6486

Share link on
CLOSE
loading