scieluminose

Il MUTO DIS-ORGANICO DELLA BAIONA

Lungo la Baiona
Addentrati fino in fondo al suo valzer estenuante
Fra lunghi veleni
di torri di fumo, disossata
E nuvolose orme nere
Ad avviluppare il cielo
immerse nel rosso
Di un tramonto incurante
Dell'artificiosa
Ferraglia orripilante
Che osa e s'affanna
Nella sua turpe
scalata ingrata
verso il territorio del sole
Eppure non sa di niente
Il conglomerato immobile
E sordo;
Imponente

Pioverà
(Nevicando poi)
sui tetti e sui padelloni timidi
dei pescatori
Così come lungo gli ordinati capannoni industriali,
fra poco meno di un'ora;
E sui nuovi pavimenti cementificati
Pisceranno i cani
Link
https://www.scieluminose.it/il_muto_dis_organico_della_baiona-s3322

Share link on
CLOSE
loading