scieluminose

lettere scritte nel divenire della storia

Le parole scritte sono fossili sicuri
Esse nn riflettono come visi o saluti
Stridenti di anaffetti
Una falsa emoziona
Da ostentare sull'altare del falso interiore
Celandosi dietro l'ampio sipario
Dell'ipocrita rappresentazione

Le lettere scritte
Trasportano carezze e speranze di baci
Contatti oltre il verosimile delle apparenze
(Impersonando) lotte a pugni col destino e lo scettro
Profonde considerazioni sull'avvenire del gesto
Simbolico;
Scrutando dietro e oltre
Gli amplessi e le ferite
I parti, i segni delle forme
I furori di guerre
Gli urli dei tiranni
E quelle di terrore o d'amore dei folli,
Oltre le piacevolezze invalide
Impresse sulla cassaforte della carne.

Le parole scritte
Non ti dicono
Addio
Ma lasciano avido il segno
Del tuo passaggio dal di dentro
La storia
Legandosi ad anime nuove
Facendo eco e assonanza con l'antico manifesto
Dell'Essenza
Primigenia
D'amore

Ma se non le scavi come marmo
Scalfendole fin dentro l'anima
Trascinandole fra torrenti irruenti
Di ricordi emozioni
Suoni illuminati
Di lucidi trascorsi
Nn avrai davanti a te che parole vuote
L'inautentico intrigo del regno oggettivo
Della merce
Senza alcuna aspirazione
Ad astrarsi
Estraniandosi dal regno vile
Dell'essere senza scopo
Mero attrezzo in mano al comando
Conforme massificato
Eteronormato

Solo delle parole scritte
- E nemmeno di tutte -
Io mi fido.
Link
https://www.scieluminose.it/lettere_scritte_nel_divenire_della_storia-s3396

Share link on
CLOSE
loading